APPLE RALLENTA GLI IPHONE ?

Apple ha scritto una lettera, in cui dice che rallenta gli Iphone. Molti blog hanno fatto dei titoli clickbait, ad esempio :” Apple ha ammesso di rallentare volontariamente gli Iphone”.

Diciamo che non è esattamente così. Alcuni dispositivi vecchi è vero che si sono rallentati ma proviamo ora a capire.

Prendiamo per esempio un’ iphone 6 aggiornato ad ios 10.

C’è un post su twitter e reddit che dice di notare significanti rallentamenti di un iphone di qualche anno fa e ha cominciato ad indagare. Dopo facendo benckmark utilizzando geek benck e alcuni sistemi di score ha notato che i geekbenck segnava dei punteggi più bassi da quando ha aggiornato il software.

Lui ha eseguito i test prima con la batteria originale e poi con quella nuova: nella foto ci sono i risultati

Schermata a 2018-01-17 15-56-09

Possiamo vedere che i punteggi si sono raddoppiati e sono tornati a quelli di quando era uscito dalla fabbrica.

E dopo c’è stata l’ammissione di Apple. Questo aggiornamento diminuisce i clock (giri) nel processore.

Le batterie a ioni di di litio, che sono quelle implementate nei telefoni di oggi, hanno queste batterie e con l’andare del tempo si rovinano come qualsiasi cosa, e consumandosi durano meno e dopo molti anni possono esplodere.

Il processore quando gli si richiede di fare operazioni pesanti richiede più voltaggio.

Il ragazzo con la batteria vecchia aveva un clock (giri) di 600 mentre con quella nuova ne sono tornati 1400.

Quindi: Apple diminuisce di proposito la frequenza del processore per consumare meno batteria ma ovviamente limitando il processore si hanno cali di prestazione.

Per esempio Samsung che non fa questo downclock si ha una batteria di un s5 che non dura niente.

Quindi non è Apple ha diminuire di proposito il clock del processore per convincerci a comprare il nuovo iphone X, ma è per un discorso di batteria: infatti una batteria su un iphone andrebbe cambiata ogni 2-3 anni, ma come su ogni altro telefono !

Se per esempio avete un Iphone 6 e notate un grosso calo di prestazioni vi consigliamo di cambiarla perchè Apple ha cambiato il costo di sostituzione da 80 a 30 euro. Quindi questa non è obsolescenza programmata che fa praticamente suicidare il processore dopo un tot di tempo, ma, appunto, cambiando la batteria si ritorna ad avere un telefono prestazionale

Per noi Apple potrebbe far decidere all’utente se volere un processore più performante e far durare meno la batteria oppure un processore meno performante ma far durare di più la batteria.

ISIDORO & HELAN